Partners





In evidenza





Link utili






20/11/2021 - Laboratori Play in Diversity

Sono state realizzate delle squadre integrate tra normodotati e, grazie al coinvolgimento dei servizi gestiti dalla Cooperativa Arca, giovani affetti da disturbi mentali.
L’obiettivo è quello di favorire la pratica sportiva in modo innovativo stimolando lo star bene e lo stare insieme al fine di percepire il proprio essere parte di un gruppo, accrescere il senso di appartenenza e mettere in evidenza gli effetti che ciascuno ha sugli altri, contribuendo ad esaltare il valore della cooperazione e del lavoro di squadra; l’attività fisico- motoria è un mezzo per accrescere l’autostima, il rispetto per l’altro, il riconoscimento e la valorizzazione della diversità, la solidarietà nel gruppo, l’altruismo, la cooperazione, grazie ad un intervento di tipo educativo che miri alla valorizzazione delle diversità individuali.

06/11/2021 - Obiettivi Play in Diversity

Terminata la fase formativa online, eccoci finalmente in campo!

Gli obiettivi sono diversificati per età, caratteristiche di personalità, abilità motorie, grado di ritardo mentale, possiamo brevemente riassumerle in:

  • promuovere una cultura dello sport fondata sull' accettazione dell'altro;
  • diventare promotori del gioco del calcio per disabili, organizzare tornei, corsi di formazione e aggiornamento, progetti pilota sperimentali;
  • rafforzare l'autonomia, la stima di sè, l'identità di ogni singolo atleta;
  • prendere coscienza del proprio corpo e del proprio corpo in movimento;
  • favorire lo sviluppo delle potenzialità cognitive, motorie e delle risorse personali;
  • migliorare l'autocontrollo;
  • favorire le autonomie personali e sociali;
  • apprendere e rispettare le regole dello stare in gruppo, dell' essere squadra e del gioco del calcio;
  • proporre un modello di attività, sempre migliorabile ed in evoluzione, che possa essere riprodotto e dare indicazioni a chi voglia intraprendere il nostro percorso.
25/09/2021 - Squadra Play in Diversity

La Polisportiva Laurenziana apre le porte ai corsi di gioco calcio per ragazzi diversamente abili che si terranno tutti i venerdì nella propria struttura a partire da settembre 2021.
L'obiettivo è di accogliere ragazzi con disabilità intellettiva, che desiderano giocare a calcio. Una proposta educativa che valorizzi la globalità della persona. Il progetto "Play in Diversity" ha come priorità l'attività sportiva, il gioco di squadra per atleti con l'obiettivo dell'integrazione.
Fondamentale è la valenza educativa dello sport e il suo ruolo nella crescita personale, sociale e relazionale di tutti i partecipanti, sia atleti che genitori, abili e non. Il progetto si fonda su un percorso educativo, motorio e relazionale, un educare collettivo centrato sul gruppo senza però prescindere delle singole individualità e problematiche, il tutto "utilizzando" il gioco del calcio.
Obiettivo prioritario è il divertimento, l'opportunità di vivere un'esperienza ludica, che accresce la motivazione ad apprendere, a sviluppare socievolezza, autocontrollo, autonomie, senso di appartenenza al gruppo.
Un'esperienza dove l'agonismo è nel suo autentico significato di rispetto e ricerca continua di miglioramento.

06/05/2021 - ASD LAURENZIANA - CENTRO ESTIVO 2021

25/04/2021 - Commemorazione giorno della Liberazione

Il Presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli e il Presidente della Laurenziana Alfredo Ramponi alla cerimonia commemorativa del 25 aprile presso il Monumento ai Partigiani in Piazza Dalmazia.

08/03/2021 - 8 MARZO 2021 - GIORNO DELLE DONNE